Latin Freedom Vol. 2

Compilation

alosibla_LATINFREEDOM2_small

DATA DI USCITA: 18 giugno 2013

Seconda importante prova per Latin Freedom Compilation che ha affidato quest’anno all’estate il suo avvincente entusiasmo musicale. Latin Freedom Vol. 2, favorita ancora dalla consulenza artistica di Francisco Rojos, cresce e cambia, arricchendosi di nuove sonorità, stili e tendenze, che renderanno esaltanti ed interminabili le nostre serate latine.
Prodotta da Otra Fuente e Alosibla Music Group, la Compilation presenta 19 brani ben concepiti e assortiti, che evidenziano atmosfere romantiche e ritmi più aggressivi, contaminati spesso da parti più elettriche, meno convenzionali nella musica latina.
Il primo brano è affidato a Maikel Lopez; la sua Mirame Abrazame evidenzia quella forte passionalità che lo contraddistingue e che sempre riesce ad esprimere attraverso le sue seducenti interpretazioni.

Segue Ciclon Cubano, che ripropone un precedente successo, Un Dia Yo, eseguito qui in versione Italiana; l’interessante esperimento è rafforzato da uno splendido arrangiamento musicale. Sempre fedele al proprio stile, prosegue Latin Sound Machine, che ha creato la versione salsa di Careless Whisper, il famoso successo di George Michael; dalla sensibilità creativa di Fabio Gianni e dalla inconfondibile voce di Fabio Ilacqua è nata un’opera che si fonde perfettamente con le atmosfere originali del brano.

Dalla repubblica dominicana fa suo esordio in Italia Ander con Nunca Pensé; una bachata, classica e piacevole, che vede la pregiata collaborazione di Gino Dj.

Segue Was You, una splendida Kizomba ed indiscutibile hit di questa edizione; prodotta da Otra Fuente, gli arrangiamenti sono stati affidati a Marco Ferretti ed al suo immancabile intuito. Un approccio più romantico caratterizza la presenza di Talento Havana; la loro Te Vas si discosta dalla consueta “Ton Music” che li ha sempre caratterizzati; nelle mani del maestro Bridon, hanno mostrato di saper interpretare con destrezza atmosfere più morbide; con Tremendo No Se Que li ritroveremo invece nuovamente immersi nel loro mood, incalzante e marcatamente cubano; inconfondibile è la partecipazione del mitico Moises Fernandez, presente in ambedue i brani.

Doppio contributo per Francisco Bayon; Lo Que Faltò è una “salsa” turbinosa e inarrestabile, splendidamente duettata con Ayme; Que Lo Que Pasa è un cha cha spavaldo e travolgente , ricco di sonorità elettriche coinvolgenti; ospite di quest’ultimo è il popolare Dj Lucky.

Pregiato ritorno per Flia Familia con una versione riadattata di Mi Niña, una bachata dai modi morbidi, dolce all’ascolto e perfetta per ballerini d’ogni livello;

Da Gamilon un altro bachatango di alternativa musicalità; Sonido Bachango esprime fortemente il concetto di “fusion”, esaltando con audacia la coraggiosa combinazione strumentale fra “overdrive e fisarmonica”; ospiti d’eccezione sono Larry Bass, la mitica Sabrina Landi alle chitarre e l’inconfondibile Claudio Ranalli alle fisarmoniche.

Una folgorante energia cubana si sprigiona dal brano Ahora prodotto dal celebre Berna Jam ed interpretato da un impetuoso Roly Maden; di forte impatto è la presenza di un ospite d’eccezione: Roberton “Van Van”.

Persevera l’impronta cubana con Miguel Enriquez che interpreta con simpatica esultanza 12 21 12, una salsa all’insegna dell’ironia sulla presunta fine del mondo appena “scampata”.

Segue Dame Un Beso, un brillante merengue firmato Rodri – Go! che non mancherà di accontentare i più impavidi ballerini ed appassionati di Urban Style.

Ritmo frenetico da Sol del Caribe che presenta il re-make di Mala Reputacion; la nuova versione, rafforzata dall’intervento di El Timba Dj, aumenta la sua travolgente energia coinvolgendo la pista in un turbinio di vitalità, perfetto per entusiasmanti evoluzioni.

Ci pensa No Sirvo Pa’ Queso, un intrigante guaguanco’ , ad esaudire i desideri degli amanti dell’Old Style anni 70; la sua impronta vintage esalta la contrapposizione con le nuove tendenze riportandoci verso le sonorità storiche della musica latina.

Dal Connecticut, un ospite d’oltre oceano di indiscusso talento interpreta Parece Mentira, una salsa romantica di cui Tony Messina ne è autore e compositore.

È compito di Gino Dj rimarcare le nuove tendenze con il Dembow dello scalpitante Skary; Te Gusta Asi offre poco più di due minuti di pura energia, una sfida per i più arditi animatori.

Tratto dal suo ultimo album, chiude la compilation Corazón, una pop-ballad dedita all’ascolto, interpretata dalla splendida voce di Fito Gress.

Un ringraziamento meritato va infine ai tanti altri interpreti, autori e compositori che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto. Un apprezzamento è dovuto altresì ai produttori, editori ed etichette discografiche che costantemente sostengono queste realtà musicali.

Una grande riconoscenza è rivolta a tutto lo staff di Otra Fuente e di Alosibla Music Group per l’impegno nel coordinamento della produzione.

I Art Comunication